Endometrio ispessito

Salve, ho 37 anni e non ho ancora avuto una gravidanza, ho effettuato una visita ginecologica per doloretti pelvici, spotting tra un ciclo e l'altro, sindrome premestruale, seno gonfio e infiammato.
La diagnosi è stata endometrio ispessito e la terapia progesterone 200mg per 10 giorni a partire dal 16esimo giorno del ciclo per tre mesi.
Secondo lei è attendibile questa diagnosi visto che la visita è avvenuta a due giorni dal ciclo mestruale?
La ginecologa sapeva comunque che fossi in prossimità del ciclo tant'è che ha trovato tracce di sangue durante l'ecografia.
Ho già iniziato la terapia di ovuli da due giorni, ma hotanti dubbi a riguardo... Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Francesco Sarica Ginecologo 4
converrebbe ripetere esame ecografico subito dopo il ciclo e nel caso dovesse persistere l'ispessimento endometriale consiglierei isteroscopia ed eventuale biopsia

Dott. Francesco Sarica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta tempestiva. Quindi secondo lei, in attesa della visita successiva, continuo con il progesterone o sospendo? Il progesterone tra l'altro mi causa doloretti pelvici poco dopo l'inserimento dell'ovulo, è normale?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa