Utero setto in gravidanza

Buonasera.
Sono alla 21 esima settimana di gravidanza, durante l'ecografia morfologica mi è stato riscontrato l'utero setto (non so se setto completo o sub setto) con mia grande preoccupazione.
Il ginecologo si è mostrato molto tranquillo, affermando che l'utero setto porta serie difficoltà soprattutto in fase di impianto, di certo potrei dover ricorrere ad un cesareo non riuscendo il bambino a girarsi e assumere la posizione podalica corretta (attualmente è cefalico).
In contemporanea ad una cervicometria eseguita per dolenzia inguinale è risultato un collo lungo tra i 32 e i 38 mm.
Quindi magnesio e riposo.

Ora sono un po preoccupata in quanto non so cosa aspettarmi e ho paura che la gravidanza non possa procedere come vorrei e che qualcosa possa andare storto e andare in contro ad un aborto.

C'e una correlazione tra la cervicometria alterata e l'utero setto?
Il progesterone ovuli mi potrebbe giovare oltre a magnesio e riposo?

Cordialmente.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
Nessuna correlazione , la gravidanza procede tranquillamente , sono d'accordo che l'utero setto crea problemi in fase iniziale , non successivamente .
In bocca al lupo !
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non sa quanto mi ha rincuorato con queste parole.Grazie!!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa