Nuvaring - sospensione anticipata

Salve, ho 42 anni e da 6 mesi uso Nuvaring.
Mi sono trovata bene i primi mesi poi ho iniziato ad avere emicrania fortissima e molto frequente, dolore persistente a un'ovaia ma ho continuato con l'anello.

Alla seconda settimana esatta dell'uso del settimo utilizzo mi è comparso un dolore forte al polpaccio, tipo crampo persistente e ho tolto l'anello.
L'ho tolto martedì scorso, proprio il giorno della seconda settimana.
Sto aspettando il flusso, ma ancora niente.
Persiste il dolore al polpaccio e a un'ovaia.
Volevo sapere se il flusso arriverà tra oggi e domani e se avendo avuto rapporti la settimana precedente all'interruzione anticipata rischio anche una gravidanza.
grazie
[#1]
Dr. Marcello Navazio Ginecologo, Endocrinologo, Dietologo 542 24
Gentile signora,
premesso intanto che non rilevo alcun rischio per i rapporti precedenti l'interruzione d'uso dell'anello Nuvaring e che il flusso mestruale potrebbe verificarsi, magari in forma ridotta o inapparente, dopo alcuni giorni dalla sospensione, i disturbi riferiti, pur non essendo necessariamente correlati all'uso del contraccettivo ormonale, meritano approfondimenti di tipo internistico e di un inquadramento con particolare attenzione alla sua storia sanitaria globale. Cordiali saluti.

Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la Sua risposta
Il flusso è arrivato, piuttosto abbondante.
E con esso è scomparso il dolore al polpaccio, alle ovaie e tutto il resto... Temo che tutti questi dolori fossero collegati all'anello...
Il dolore al polpaccio mi ha fatto davvero paura, visto che il bugiardino parla in primis di rischio trombosi.
Ho preso appuntamento con la ginecologa e credo che dovrò cambiare contraccettivo, anche se non so cosa provare dato che con cerotto avevo più o meno gli stessi problemi.
La ringrazio ancora
[#3]
Dr. Marcello Navazio Ginecologo, Endocrinologo, Dietologo 542 24
Se teme effetti correlati alla componente estrogenica, può provare la pillola a base di solo progestinico o una spirale (medicata anch'essa con progestinico).

Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa