Dosaggi ormonali fertilità

Buongiorno dottori! Sono una ragazza di 36 anni, peso 67 kg e sono alla recente ricerca di gravidanza.
Soffro di tiroidite autoimmune, ipotiroidismo da 7 mesi circa in terapia con eutirox 75.

In 3-a giornata del ciclo ho effettuato i dosaggi ormonali:
TSH  2, 49 (rif.
0, 250-5)
17-estradiolo 40, 4 (rif.
20-188)
Prolattina di base 47, 36 (rif.
donne in età fertile 3, 0-25)
FSH 7, 9 (rif.
fase follicolare 4-12)
LH 4, 1 (rif.
fase follicolare 1, 1-23, 1)
Devo sottolineare che è stato eseguito un unico prelievo, una provetta per tutti gli esami compreso la prolattina.

Ho i cicli regolari (27-28 giorni) durano 5-6 giorni.
Inoltre non ho nessun sintomo associato ad iperprolattinemia (non soffro di cefalea, non ho galatorrea, ecc.
) Fisicamente mi sento bene.
Non ho altre patologie e ho fatto la visita ginecologica con l'ecografia 6 mesi fa dove la ginecologa ha detto che andava tutto bene.

Il mio medico di base ha consigliato di eseguire prolattina seriata che ho già prenotato.

Mi devo preoccupare?
I valori di FSH e LH invece vanno bene?
La prolattina alta può essere dovuta al periodo stressante?

Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Piero Serroni Ginecologo 60 4
Lo stress legato al prelievo fa aumentare la prolattina comunque bene la decisione di eseguire la curva.
Altri esami nella norma.
Tranquilla che presto sarà incinta

Dr. Piero Serroni

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa