Potrei avere problemi di fertilità?

Buongiorno a tutti, ho 30 anni e il mese scorso io e il mio compagno abbiamo provato a concepire un bambino, il ciclo è iniziato il 1 febbraio, il 6, il 13 e il 24 abbiamo avuto un rapporto completo, ma il 25 pomeriggio sono iniziate le perdite e il 26 mi è venuto il ciclo di nuovo ma in anticipo di 3 giorni, vorrei capire se il motivo per il quale non ci siamo riusciti dipende dal momento che abbiamo scelto, oppure dovrei preoccuparmi, secondo il mio calendario il 14 sarebbe avvenuta l'ovulazione ma invece a quanto pare non è andata così, quanti tentativi bisogna fare per poterci riuscire?
Io purtroppo fumo parecchio almeno 20 sigarette, il fumo incide molto?
ho fatto visite in passato anche a settembre ed era tutto nella norma, non ho problemi di nessun tipo e mai avuti problemi di cisti ovariche, un periodo ho preso la pillola a causa di una sindrome premestruale molto invalidante, ma poichè non era più efficace e il ciclo mi veniva in anticipo prima di staccare la pillola, il mio ginecologo mi disse di staccare perchè il mio corpo si era assuefatto e avrei dovuto aumentare la dose di ormoni e prenderne una più forte.

Grazie per la disponibilità, e buon lavoro.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,6k 1,2k 244
Per definizione possono essere considerate sterili le coppie nelle quali la gravidanza non si sia verificata dopo 1 anno di rapporti senza contraccezione..
Per poter valutare la fertilità di una coppia si eseguono una serie di indagini , che mi sembrano precoci , in quanto si tratta del primo mese di tentativi.
In seguito si valutano diversi fattori : maschile, fattore cervicale, fattore uterino, fattore ovulatorio , fattore tubarico.
quindi tranquilla
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa