Tampone vaginale

Salve
Ho effettuato un tampone vaginale dopo dei continui dolori al basso ventre a seguito di un intervento di isterectomia laparoscopica ed è risultato: rari leucociti, numerose cellule epiteliali, ph > 4, 7
sviluppo di
Lactobacillus spp.
++
Proteus spp.
++
Staphilococcus coagulasi neg.
++
Streptococcus agalactiae +
Enterococcus spp.
+

Subito dopo l'intervento era risultato presenza di Pseudomonass nell' esame delle urine per il quale ho dovuto fare diversi tipi di antibiotici per eliminarlo, ho eseguito il tampone vaginale a causa dei dolori persistenti anche se nelle urine lo Pseudomonass non era più presente.

La domanda è
Com' è possibile la presenza di così diversi batteri malgrado la terapia già fatta?
Dovrei ricominciare con un nuovo antibiotico?

Grazie per l'attenzione che vorrete dedicarmi
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
Difficilmente una vaginite porta a dolori al basso ventre.
Forse si potrebbe pensare ad uno cisto-uretrite e quindi pensare ad un tampone uretrale , una urinocoltura con eventuale antibiogramma .
Quella flora batterica mi sembra una flora da inquinamento.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per avermi risposto, provvederò a fare quanto mi ha consigliato.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore!
ho appena ritirato il referto dell'urinocoltura ed è positivo per klebsiella.
La ginecologa alla quale mi ero rivolta mi aveva dato dei farmaci per curare la vaginite ma avendo ancora disturbi ho eseguito l'urinocoltura come da lei indicato e aveva proprio ragione, evidentemente la vaginite non era la sola causa dei miei disturbi .
Prenderò degli antibiotici per curare questo batterio e la ringrazio veramente tantissimo per il valido supporto.
Ancora grazie e buon lavoro
[#4]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
Sono contento per lei

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa