Utente 554XXX
Salve, purtroppo mi è stata diagnosticata una grave artrosi alle atm (dopo tac alla mandibola) il fastidio più grosso c'è l'ho al condilo destro che fa continui crepitii, rigidità alle articolazioni e difficoltà nei movimenti in protusione mento e a spostare la mandibola lateralmente, siccome ho anche il morso aperto mi sono rivolta ad un chirurgo maxillofacciale che ovviamente mi ha detto che l'unica soluzione è l'intervento chirurgico ma prima secondo lui devo fare almeno 3 mesi di fisioterapia, oggi ho fatto la visita fisiatrica e il fisiatra mi ha prescritto non la fisioterapia ma la kinesiologia e secondo lui si dovrebbe tentare di evitarlo un intervento così invasivo. Vorrei avere qualche parere medico grazie

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.Comunque è preferibile nella artrosi un approccio di tipo conservativo,che oggi trova come gold standard in caso di rigidità articolare e dolore, l'artrocentesi dell'ATM con acido ialuronico a basso peso molecolare,come testimoniano numerosi lavori scientifici in materia.Il fisiatra non è la figura ottimale per gestire i problemi ATM,ma lo specialista di riferimento è lo Gnatologo.Sono d'accordo nell'ottica di un approccio di tipo conservativo anche sul trattamento fisioterapico,il tutto gestito sempre su indicazione dello Gnatologo.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 554XXX

Salve dottore. E' stato proprio lo gnatologo che mi aveva in cura ad indirizzarmi dal chirurgo maxillofacciale, la visita fisiatrica ho dovuto farla nel momento in cui ho fatto richiesta x la fisioterapia, solo che il fisiatra non mi ha segnato la fisioterapia ma la kinesiologia atm c'è qualche differenza?

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Gentile Signora,
resto del parere che ho espresso in precedenza,che è supportato da una ampia letteratura scientifica in materia.Con la kinesiologia la fisioterapia non ha niente a che vedere oltretutto non è supportata da evidenze scientifiche.Poi ognuno è libero di farsi trattare da chi crede.Probabilmente lo Gnatologo che l'ha indirizzata non ha competenze specifiche in materia e non conosce gli studi attuali di Manfredini,Tore Bjornland,Luca Guarda Nardini,
Bergstrand,Ylmaz,Grossman ecc.
Se vuole la indirizzo in privato da chi è competente in materia.



Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia