Utente
Salve buongiorno, chiedo per un confronto

Io un paio di settimane fa facendo alcuni esercizi di recitazione per allenare l'articolazione... Ho involontariamente aperto in maniera brusca, forse violenta, un po' troppo la bocca... Dopo un po' ho iniziato ad avvertire fastidi nella zona Dx della articolazione mandibolare vicino l'orecchio.


Ho fatto passare un po' di tempo sperando mi passasse.
Ho anche chiesto al mio dentista telefonicamente limitando l'uscita a causa del momento storico che stiamo attraversando, descrivendo la situazione.
Secondo lui ho avuto uno stiramento nella muscolatura.
Mi ha consigliato una crema tipo fastumgel.
Io ho preso per tre giorni anche l'oki.


Devo dire che il dolore è diminuito dopo una settimana.
Ma sento all'articolazione dx quando apro e chiudo bocca come se si fosse smosso qualcosa.
Come se non fosse all'allineato alla sx.
Come se fosse dislocata... Non so riesco a spiegarmi.
Io sento quando apro e chiuso il contatto delle ossa cosa che non sento alla zona sx.
A volte il fastidio si irradia alla tempia

Mi chiedo se questo movimento brusco è possibile poter aver spostato qualcosa o intaccato cartilagine o solo una questione muscolare.


Spero di essere stato chiaro nella descrizione.


Grazie anticipatamente per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Impossibile on line senza poterla visitare ed avere report clinici poterle dare una risposta esaustiva.Potrebbe avere una lussazione ATM dal lato destro.
Per capire meglio le invio un articolo informativo


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Veda se si riconosce nell'articolo,poi se
ha domande chieda


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la risposta.

Ho chiesto pareri al mio medico, il quale ritiene ci sia stata una sublussazione nella zona del condilo.

In caso di lussazione o di dislocazione del disco articolare, come mi devo comportare?

Mi ha suggerito di massaggiarmi ogni mattina la zona e prendo qualche antinfiammatorio. Mangio evitando i grandi bocconi.

Se anche lei mi può suggerire qualcosa in merito le sarei grato.

Più che altro il mio dubbio è se quanto tipo di traumi possono creare dei problemi futuri o con le dovute attenzioni lo scatto che sento(senza rumore) poi comincerò a non sentirlo più

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il mio consiglio è di farsi visitare appena possibile da un Collega Gnatologo che è lo specialista di riferimento per l'ATM per una corretta valutazione clinica ed eventuale terapia.

Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia