Utente
Da alcuni mesi avverto forte dolore e sensibilità estrema alla masticazione a sinistra.
Da esame neurologico mi è stata consigliata tac da cui emergono piccole calcificazioni articolari alla TM sin.
Sublussazione mandibola con ricattura del disco in RM.
Escluse carie locali.
In cura con elmex sensitive.
Effettuata cura con nervax per alcuni mesi e terapia manuale con buoni risultati ma non risolutivi.
Mi viene consigliato bite... Che tipologia andrebbe bene?
Muscoli masseteri molto contratti, sn+ emicrania sn frequente, sensibilità migliorata ma tensione crescente in giornata.
Per le calcificazioni?
Che terapia?

[#1]  
Dr. Vito Antonio Tomasicchio

20% attività
12% attualità
0% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2014
Un bite o meglio un ortotico le sarebbe d'aiuto. Ma deve rivolgersi ad uno gnatologo. Non si può indicare una terapia senza visita specialistica gnatologica.
Prof. Vito Antonio Tomasicchio