Utente
Salve, sono una ragazza di 29 anni ed è da quasi tre anni che sono cominciati dei disturbi abbastanza diffusi.
Inizialmente, essendo abituata a delle passeggiate molto lunghe, mi sono accorta di non riuscire più a sostenerle poiché dopo una decina di minuti compariva un senso di confusione, di instabilità ed un fastidio alle luci (simile ad un calo glicemico che però in realtà non c'era).
Andando dall'osteopata ho effettuato due manovre, ma il fastidio alle luci si è accentuato mentre ho provato sollievo per il senso di instabilità.
Ho trovato miglioramenti con integratori a base di magnesio per qualche mese fin quando non sono comparsi acufeni e senso di ovattamento ad entrambe le orecchie.
Dapprima erano solo ronzii e fischi, poi è cominciata la sensazione come di un nervo infiammato che compariva ogni qual volta parlavo molto oppure assumevo determinate posizioni al collo.
Quando accadeva ciò per circa dieci secondi mi sentivo confusa, e avvertivo una pressione all'orecchio sinistro spesso accompagnata da rumori.
Per ritornare alla stabilità dovevo stare per una decina di secondi senza parlare, ferma e con il collo dritto.
L'otorino non ha riscontrato alcun danno all'orecchio parlandomi di "disturbo cranio mandibolare" ed indirizzandomi da uno gnatologo.
Ho messo subito un bite per malocclusione dentale e a distanza di due anni, nonostante i fischi si siano ridotti ed anche la sensazione di calo glicemico, continuo ad avere acufeni, questa sensazione del nervo infiammato, e confusione quando cammino molto o parlo o addirittura mastico, e vertigini.
Sono in cura, oltre che dallo gnatologo, da un osteopata ma nonostante la situazione migliori temporaneamente dopo le manovre (le contratture al collo si riducono per qualche giorno) , dopo qualche giorno torno nuovamente come prima.
Adesso il dentista sta valutando di togliere i denti del giudizio, li ho tutti e 4 e non sono mai usciti fuori dalla gengiva.
Possono essere connessi ad una simile sintomatologia?
E se si quali più urgentemente superiori o inferiori?
Grazie scusate se mi sono dilungata ma volevo esser il più precisa possibile.

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Dubito molto che l'estrazione degli ottavi possa portarle qualche giovamento.
Se invece sono correttsaemnte in arcata, la loro estrazione potrebbe peggiorare la situazione.
Il fatto che l'osteopata migliori per qualche giorno la sintomatologia, mi fa ensare che dal punto di vista gnatologico rivedendo il bite si possano ancora migliorare i risultati.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, purtroppo i denti del giudizio non sono correttamente in arcata. Quelli superiori si trovano sotto l'ultimo molare trasversali, mentre quelli inferiori :a sx è sotto la gengiva e a destra coricato dentro l'osso mascellare. Se ha un'email le farei vedere una foto per valutare meglio, oppure le lascio la mia nel caso in cui non possa scriverla qui simonau.collabs@gmail.com
La ringrazio moltissimo per la sua disponibilità

[#3]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Da come descrive non sembra esserci connessione fra gli ottavi e la sua sintomatologia.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Utente
Capisco, ma allora a chi posso rivolgermi per poter risolvere il problema? Il dentista dice che non è il bite regolato male, e si sta indirizzando verso i denti del giudizio. Lei mi sta disconfermando ciò. Cosa posso fare per poter tornare ad una vita normale? Perché così mi sento impazzire, i disturbi sono sempre più forti e non si trova una soluzione.

[#5]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Senta un altro parere gnatologico.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)