Utente
Salve, parto dalla considerazione che ho, ahimè, il brutto vizio di stringere i denti, cosa che faccio di proposito e molto spesso (non soffro di bruxismo notturno) e mi rendo conto che questo può avermi portato ad una condizione dolorosa (da questa mattina) che avverto nella zona mascellare sx, al di sotto dello zigomo.
È un dolore localizzato, non lancinante, potrei dire sopportabile ma terribilmente fastidioso.
Non si irradia coinvolgendo aree come occhi, orecchie e denti ma è fisso in sede.
A riposo non avverto pressoché nulla ne durante la masticazione, si acutizza nell’apertura della bocca (specie se forzata) e soprattutto con la pressione digitale in sede.
Credo si tratti di un problema muscolare (dolore da contrattura del massetere?) e mi chiedo se posso assumere un qualche analgesico o miorilassante (per avere sollievo) da aggiungere agli esercizi di rilassamento muscolare.


Ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente l'uso di analgesici ha sicuramente un effetto tranquillizzante del dolore,ma assolutamente limitato nella durata.
Considerato che potrebbe avere quella che definiamo una SINDROMA ALGICO DISFUNZIONALE è opportuno che si rivolga ad un esperto di gnatologia per valutare clinicamente i disturbi che ci ha descritto.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dt Auletta, la ringrazio per la risposta. Provvederò al più presto

Cordialmente