Utente 416XXX
Buongiorno,

Nel mese di maggio ho avuto un episodio a rischio, non me ne sono proprio preoccupata sinceramente e ho proseguito la mia vita tranquillamente, dopo circa 2 settimane da quell' episodio ho avuto rash sulle braccia molto pruriginoso e ho pensato fosse stato il sole quindi ho proseguito la mia vita tranquillamente. Ora ho una relazione stabile con un partner sicuro al 100%. A 5 mesi di distanza presa dal panico di aver sottovalutato il sintomo del rash e mal di gola ho effettuato un autotest capillare a casa premetto che l'ho tenuto in macchina chiuso nella bauliera per un paio di ore e non so sinceramente a quanti gradi era l'ambiente ma era un giorno abbastanza caldo. Il test é negativo ma ora mi sorge il dubbio di non aver conservato bene il test e che anche se non reattivo non abbia funzionato bene.
Ho paura di aver infettato il mio ragazzo sono angosciata.
Grazie a chi mi risponderà

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera
in caso di eventuali episodi a rischio avvenuti in passato, e' fortemente consigliato eseguire il test di screening HIV su prelievo di sangue periferico presso un ambulatorio prelievi /laboratorio ospedaliero della sua zona. Si tratta di un test semplice, rapido e che le darebbe, Vista la tempistica di oltre 5 mesi dall'episodio da lei descritto, una risposta da considerarsi definitiva.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Dottoressa grazie per la risposta ma io ho già fatto il test, quindi il mio dubbio é solo la temperatura.