Utente 540XXX
Buonasera, l'altro giorno ho avuto un rapporto sessuale con una persona malata di epatite b (ne sono venuto a conoscenza solamente dopo il rapporto). Il rapporto penetrante era protetto, ma quello orale no. Lei mi ha detto che era guarita dalla malattia, quindi non più contagiosa, anche se sugli esami del sangue alcune voci dell'epatite b risultano positive. Io sono alquanto scettico a riguardo. La mia domanda è la seguente. È possibile guarire dal hbv e riportare esami positivi?
Io ho 27 anni e quando sono nato ho fatto il vaccino contro l'epatite b. Posso stare tranquillo?
Grazie

[#1]  
Dr. Raffaele Pempinello

24% attività
4% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2015
se le analisi dell'epatite b riguadano gli anticorpi anti-HBC-AB significa che è guarita ed è protetta.
Dr. Raffaele Pempinello

[#2] dopo  
Utente 540XXX

Buongiorno, grazie per la sua risposta. Mi sono fatto dare i suoi esami che risalgono a 5 anno fa.
I risultati sono:
Hbsag : negativo
Anticore virus epatite b: positivo
Hbv nat: negativo.
Rischio qualcosa? Può essere lei portatrice sana? Oppure possono cambiare questi valori nel tempo e trasformarsi da negativi a positivi

Grazie