Utente
Buongiorno dottori,
Vi scrivo per chiedere un consiglio: ho 22 anni, ipertesa, adenoma ipofisario prolattina secernente, ovaio policistico, asma allergico, fibromialgia.
Da tre giorni ho febbricola (37/37.5) dolori alle ossa che non smettono da allora neanche con Tachipirina, faringite con qualche vescicola in gola, raffreddore, tosse e fatica a respirare.
Io ho fatto un sacco di polmoniti (hanno dovuto mettermi spesso ossigeno) senza febbre, quindi non mi sembra strano che quasi non ci sia.
In tre giorni nessun miglioramento con Tachipirina, ibuprofene e froben (terapia raccomandata dalla mia dottoressa)
Il mio medico è molto restio a fare tamponi (non so perché), quindi se so che ne vale la pena insisto.
In caso domani lo richiedo.

Preciso che vivo con una diabetica insulino e un anziano di 72 anni, entrambi con tosse e spossatezza (questo mi preoccupa più che altro).

Io sto facendo il foster al bisogno, ma nulla.

So che è già stagione di influenza, ma secondo voi mi conviene richiedere il tampone o aspettare e stare in isolamento per sicurezza?

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se lei ha febbre >37.5 gradi e difficoltà respiratorie, il Tampone Covid-19 è a mio avviso indicato. Chiami il suo medico di famiglia.

cordialità
Dr.Luigi Laino Dermatologo e Venereologo, Tricologo Direttore DermaCentro Latuapelle, Roma Tel Studio 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it