Utente
da molti anni, soffro di un malessere che io definirei "strano": quando discuto ad alta voce o capita di alzare il tono della stessa ecc. accade che avverto una sensazione di graffio alla gola, che da fastidio e che, conseguentemente, mi costringe ad abbassare immediatamente il volume della voce, e in certe occassione, persino a zittirmi. Non ho mai approfondito la questione. Cosa potrebbe essere? basta la visita al medico di fiducia o è necessaria la visita specialistica? e se è necessaria la visita specialistica, a chi dovrei rivolgermi? Non fumo, sono astemio e bevo molta acqua al giorno. A detta di molti, tuttavia, sembra che "parlo col naso".

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ne parlerei con il curante che potrebbe richiedere un pprofondimento specialistico (visita oTORINOLARINGOIATRICA)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la risposta. Tuttavia, trovandomi attualmente in condizioni economiche non proprio ideali, le chiedevo se la visita specialistica è proprio necessaria e se, questo mio "malessere", può essere considerato irrilevante e quindi trascurabile. Alcuni conoscenti dicono si tratti di semplice disidratazione ma io mi chiedo come lo possa essere se bevo almeno 2,5L al giorno d'acqua. Cordialmente, le rinnovo i miei ringraziamenti.

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Infatti Le ho scritto di parlarne con il curante e non si preoccupi
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com