Utente
salve,
vi scrivo in quanto da qualche giorno sto sentendo delle fitte all'altezza del torace per la precisione della parte sinistra
per farvi capire meglio avete presente quando una ferita si rimargina con la crosticina e premendo sopra o togliendola provoca dolore...
ecco, io sento esattamente quel dolore
vorrei chiedervi che esami posso fare per venire a capo di questa cosa?

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Deve fare un elettrocardiogramma e un Rx torace, per escludere patologie a livello di cuore e polmoni. Poi si vedrà. Saluti
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
ok! oggi ho preso appuntamento.
intanto dott. ieri mi sono fatto anche le analisi e risulta che:
Mch:32.3 (27 - 32)
Transaminasi GOT: 51 (0 - 40)
Transaminasi GPT: 98 (0 - 40)

sono le uniche voci che superano i parametri riportati sul responso...

bene,male?

[#3]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Qui andiamo male con il fegato, bisogna approfondire con altri esami: Gamma-gt , bilirubina tot. e frazionata, elettroforesi sieroproteica, fosfatasi alcalina, alfafetoproteina, markers epatite B e epatite C, CEA - Ca19-9 - Ca 125 - Ca 15-3. Ripetere GOT e GPT.
In più un ecografia addome completo con particolare fegato. Quando sono pronti ci risentiamo. Saluti
Dr. Claudio Bosoni

[#4] dopo  
Utente
allora dott. le comunico i risultati eccezion fatta per le analisi che mi ha indicato (attualmente costano troppo per me)...
andiamo in ordine di cose:

ELETTROCARDIOGRAMMA: Ritmo Sinusale con f.c. di 92 bpm. Asse elettrico equilibrato. normale conduzione atrio-ventricolare.
nei limiti della norma la fase di ripolarizzazione ventricolare.

RX TORACE: Lieve accentuazione del disegno polmonare, senza evidenti segni da riferire a lesioni infiltrative parenchimali in atto. Regolare profilo diaframmatico, con seni costo-frenici liberi. Ombra cardiaca nei limiti della norma.

ECOGRAFIA ADDOME: fegato in sede anatomica di dimensioni conservate ad ecostruttura parenchimale disomogenea ad echi fini e stipati (bright liver) con attenuazione posteriore del fascio ultrasonico come da steatosi di grado lieve moderato, vie biliari intra ed extra epatiche non ectasiche.
Asse spleno portale di calibro regolare con decorso non tortuoso con flusso epatopeto al color Doppler.
Vena Porta: 9mm;
Vene sovraepatiche non dilatate.
Colecisti di forma normale, a pareti non ispessite, in assenza di fango biliare e/o nuclei litiasici.
pancreas ben visualizzata la porzione cefalica e del corpo con dotto principale di wirsung non ectasico.
milza di dimensioni normali ad ecostruttura omogenea. Dl: 108mm
Reni in sede anatomica di dimensioni normali a margini regolari.
La quota parenchimale é ben rappresentata il rapporto cortico midollare e nella norma per l'età.
Assenza di segni da riferire a patologia ostruttiva in atto.
Vescica be distesa a pareti non ispessive in assenza di chiare formazioni aggettanti nel lume e/o di nuclei litiasici.
Prostata in sede anatomica di dimensioni convervate Dt: 50mm; Dap: 40mm; Dl: 39mm; Volume stimato: 30 ml(v.n.<30ml).
L'ecostruttura ghiandolare risulta disomogenea con calcificazioni mediane.
L'osservazione degli spazi adiposi para-renali, del Morison e degli sfondati caudali della regione addominale profonda non ha rilevato la presenza di liquido libero.

fine

[#5]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Quelli che ha già fatto vanno bene con piccole anomalie di nessuna importanza clinica. Se non può fare gli altri esami mi ripeta almeno GOT E GPT.
Dr. Claudio Bosoni

[#6] dopo  
Utente
ok, mi toglie una mia curiosità (visto anche il periodo)
Lieve accentuazione del disegno polmonare...
cause? chiedo perché ho letto che riguarda principalmente possibile bronchite e fumatori ed io non fumo e ed é passato cosi tanto dalla mia ultima tosse che non ricordo manco quando é stata

[#7]  
Dr. Claudio Bosoni

28% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
L' accentuazione del disegno polmonare tante volte la si vede, non ha una causa precisa e non è una malattia
Dr. Claudio Bosoni