Rischio Covid-19 per asmatici

Utente
Utente
Buongiorno sono un uomo di 36 anni con asma lieve persistente, l'asma è pienamente sotto controllo assunto regolarmente Foster 2 puff al di una la mattina e uno la sera.

La mia domanda è se il rischio di noi asmatici di contrarre malattia grave da Sars-Cov2 è alto alla pari di diabetici cardiopatici malati oncologici, immunodepressi e Iper tesi
Grazie
Gianluca
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,3k 55
Il rischio di prenderla e uguale, però l' andamento e i postumi sono più gravi.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
L'andamento e i postumi sono più gravi per gli asmatici o per diabetici cardiopatici iper tesi?Mi scusi forse non ho capito io la risposta
Grazie per la disponibilità
[#3]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,3k 55
L' andamento e i postumi sono più lunghi, per le categorie da lei elencate compreso la sua asma rispetto alla popolazione in generale. Ma non mortali, soprattutto per i giovani sotto i 60 anni anche se ci sono fattori di rischio. Stia tranquillo, perchè ho visto parecchie persone asmatiche, perfettamente guarite da covid.

Dr. Claudio Bosoni

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta ora mi è più chiaro e sono più tranquillo

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Dolori e disturbi: sono peggiorati durante la pandemia? Partecipa al sondaggio