Dispnea notturna, tachicardia e sudorazione mani e piedi

Buongiorno dottori,
vorrei esporvi dei sintomi che sono apparsi ieri notte facendomi preoccupare abbastanza.

Nella notte appena trascorsa mentre dormivo mi sono svegliato di soprassalto con un'evidente una tachicardia, non riuscivo a sentire il mio respiro, non sentivo l'aria che entrava ed usciva dalle narici ed avendo uno smartwach dove posso vedere la frequenza cardiaca ho notato più di 90 bpm.
Lo smartwach avendo anche la funzione saturimetro ho controllato i livelli di ossigeno nel sangue che erano sul 97%.

Ho iniziato a sudare mani e piedi, ed avere un tremore molto evidente alle gambe incontrollato.


Qualche mese fa ho effettuato un check-up completo di sangue, urine e feci dove oltre una carenza di Vitamina D non si è riscontrato nulla.

Ho effettuato un ECG, Holter 24h e ecografia del cuore anche qui senza nessun esito significativo.


Ora sono molto angosciato e preoccupato per quello successo stanotte.


Cosa devo fare?


Devo effettuare gli stessi esami fatti nei mesi scorsi o farne degli altri?
Dovrei visitare un pneumologo?



Spero possiate darmi una soluzione.



Grazie.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,8k 81
La frequenza cardiaca 90 non e nemmeno troppo alta, considerato il suo stato di agitazione per i malesseri che aveva. La saturazione va benissimo. La sudorazione e i tremori sono sicuramente dovuti allo stato d' ansia. E poi se la cosa si è verificata per una notte sola, non si spaventi più di tanto. Vedremo le prossime notti. Questo fatto succede molto spesso a causa di incubi notturni di cui non ci ricordiamo nemmeno, ma che danno ansia.

Dr. Claudio Bosoni

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa