Utente 475XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 20 e ho notato la presenza di diverse ed inquietanti smagliature nella zona delle cosce e dei glutei (tendenzialmente sulla coscia destra, l’altra non mi sembra che ne abbia). Premetto che ho sempre avuto un po’ di grasso in quelle zone (ma non sono obeso, ho giusto 4 kg da perdere per essere peso forma), inoltre sono abbastanza sedentario nel senso che non pratico sport. Ad ogni modo cerco di fare movimento andando a piedi in università ecc. Ormai sono biancastre e alcune un po’ profonde (nel senso si percepisce un affossamento).
Cosa posso fare sia per evitare che ne sorgano di nuove, che curare’ le esistenti? Ci sono delle creme/farmaci/trattamenti idonei? Oppure che non sia un problema metabolico? Nel caso, quali esami sono consigliati? Ho a casa la connettivina, ma ho visto in farmacia prodotti che sembrano più efficaci (Rilastil, Somatoline), ma non vorrei aggravare la situazione o spendere per non avere beneficio.
Grazie
Cordialità

[#1]  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo

utile farsi controllare dal dermatologo per stabilire l'entità di queste smagliature (striae distensae cutis) e quindi il trattamento migliore, dal Laser frazionato alla luce pulsata medicale ad alta intensità.
Pe mia esperienza, ho visto notevoli miglioramenti in diversi casi

carissimi saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it