Utente
ciao, ho trent'anni e sono sana come un pesce. Da metà agosto però ho iniziato ad avere indolenzimenti vari alle ossa, che compaiono sia come stato generale che come fitte..queste maggiormente nelle dita di mani e piedi e alle caviglie, raramente anche dietro la schiena e agli occhi. Riguardo agli occhi credo sia dovuto allo studio e all schermo del pc, ma mi sento comunque di doverlo segnalare. Negli ultimi giorni ho notato che la sera la mia temperatura corporea raggiunge i 37 gradi, non li supera mai, e mi sento ovviamente molto spossata. Non ho gonfiori agli arti. Non so cosa possa essere,ma mi hanno detto di prendere per qualche giorno degli anti-infiammatori per escludere la possibilità di un'infiammazione. Cosa può essere? a quali sintomi devo prestare maggiormente attenzione? gli ultimi esami del sangue (un mese fa) sono risultati buoni, a parte il glucosio a 90,che forse alla mia età è alto,ma appartengo a una famiglia di diabetici,purtroppo. L'unica cosa che è cambiata negli ultimi empi è aver smesso di fare sport..ma non è che prima ne facessi cosi tanto..e poi ho smesso gradualmente. Può essere per questo? Grazie!

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Chi le ha prescritto gli antinfiammatori probabilmente forse sospetta che possa trattarsi di una qualche malattia reumatica. Sono pero' fermamente convinto che prima della terapia ci vorrebbe una diagnosi il piu' possibile certa, quindi converra' che il Collega valuti quei valori specifici sul sangue che possano accertare o escludere tale eventualita'.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com