Utente
Carissimi dottori circa 3 giorni fa mi sono svegliato con il naso chiuso e la gola che mi pizzicava un po, ad oggi il raffreddore è scomparso quasi completamente ma nel corso di questa giornata è cresciuto il mal di gola, e più precisamente ho la tosse secca che anche se nn continua quando mi si presenta mi porta forti dolori alla gola poco sotto il pomo di adamo con presenza di qualche traccia di muro lasciando amaro alla gola ed un po di acidità allo stomaco. di cosa si potrebbe trattare??? Sarebbe il caso di prendere qualcosa?? Io fino ad ora nn ho preso assolutamente nulla ed il raffreddore è passato ma è venuto questo triste mal di gola nei modi che Vi ho appena descritto.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Sembrerebbe una comune infezione delle prime vie aeree, da trattare con appositi farmaci secondo quanto potra' prescriverle il suo Medico dopo la visita. Tuttavia, visti alcuni sintomi particolari che lei ci ha esposto, non escluderei che possa trattarsi di una faringite da reflusso, che richiederebbe a quel punto un trattamento differente. Anche questo, pero', dovra' essere pianificato a seguito di un'accurata visita da parte del suo Medico Curante.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com