Utente
Buongiorno. Sto per partire per trascorrere le vacanze di Pasqua in montagna e, purtroppo, proprio oggi, mi e' scoppiato un forte raffreddore con leggero mal di gola . Il mio medico mi consiglia di assumere il Cefixoral per evitare complicazioni, dovendo andare al freddo, e mi assicura che non facilita sanguinamenti. Sono in premenopausa e ho dovuto controllare col progestinico mestruazioni eccessivamente lunghe e abbondanti. Per ora ho iniziato a prendere l'Efferalgan perche' non prendo ovviamente l'Aspirina.Vorrei un consiglio in proposito. Potrei rischiare di ammalarmi piu' seriamente non assumendo l'antibiotico? Sono preoccupata perche' si tratta di una vacanza progettata da tempo e a cui non posso rinunciare. Ringrazio e saluto.

[#1]  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
il raffreddore è una malattia virale ,verso cui gli antibiotici non agiscono.In caso di una complicanza batterica vanno subito usati,ma non c'è un razionale ad usarli preventivamente.Piu' che gli antibiotici le consiglio una buona alimentazione ,verdura fresca,frutta fresca (soprattutto aranciate e limonate,kiwi,lamponi ,tutti ricchi di vitamina C naturale).Per il raffreddore va bene l'aerosol con semplice soluzione fisiologica.Importante evitare le basse temperature e stare a riposo:E' il sistema immunitario che la deve aiutare !
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente
Gentile dott. Pinto, la ringrazio della sua gentile risposta e dei consigli che seguiro' senz'altro. Immaginavo che non fosse il caso di assumere l'antibiotico da subito. Il punto e' che dovro' trovarmi a basse temperature ,e non potro' stare a riposo. Per cui non resta che incroci le dita affinche' non mi vengano complicazioni. Altrimenti temo che il Cefixoral sara' necessario. La ringrazio degli auguri, di cui ho proprio bisogno ! E ricambio cordiali saluti.