Utente 469XXX
Gentile Dottore
ho riscontrato più volte alti valori di colesterolo e trigliceridi che ho corretto con Eskim 1000 a pranzo e Crestor 10 a cena.
Ho anche una lieve ipertensione che correggo con mezza cp di Alapril 20 al mattino.
Ultime analisi brutte 12/1/2008:(Col.Tot.293 - Hdl 51 - Ldl 211).
Dopo un mese di terapia : (Col. Tot.148 - Hdl 51).
VORREI SAPERE COSA FARE PER MANTENERE BUONI VALORI.
MI SPIEGO MEGLIO: oltre ad una dieta povera di grassi devo continuare il Crestor un giorno si ed uno no o a cicli di una settimana al mese....o altro?
Si può provare a mantenere i valori con prodotti naturali di farmacia?
Ogni quanto tempo vanno controllati i valori per evitare che creino danni?
Ho 58 anni; mio padre è morto per ictus; i miei fratelli e mio figlio di 30 anni hanno valori alti. Grazie e buon lavoro. Carlo

[#1]  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
il Crestor è un ottimo farmaco ipocolesterolemizzante, così come pure l'Eskim per i trigliceridi.
Tuttavia considerando che i valori di colesterolo non sono ben controllati ed avendo familiarità per malattie cardiovascolari le consiglio di rivolgersi al suo curante con lo scopo di modificare la terapia prendendo la Rosuvastatina (Crestor appunto) tutti i giorni, monitorando ancora i valori nel tempo, ed eventualmente aumentando il dosaggio se non dovesse essere ancora sufficiente.
Consulti il curante e ci faccia sapere.
Saluti.
Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037484645 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com