Utente
Buongiorno, volevo un aiuto per capire le analisi del sangue di mio marito, i valori a cui mi riferisco e che mi destano preoccupazione sono i seguenti:
Monociti v. perc. 13,4%
Monociti v. assoluto 0,77 mila/mmc
il resto dei valori rientra perfettamente nella norma come del resto se non ho capito male i monociti corrispondenti al valore assoluto.
Ringrazio già da ora.

[#1]  
Se per caso suo marito ha avuto una recente infezione virale (raffreddore, influenza etc.) questo spiega l'aumento dei monociti, peraltro modesto.

[#2] dopo  
Utente
Intanto la ringrazio per la celerità della risposta.
Lui per quanto mi dice ha spesso (come in questo momento) dei distrurbi legati alla respirazione ed al naso tipo allergia per spiegarmi e si lamenta dell'eccessiva produzione di catarro, premetto che ha 30 anni e non fuma.

[#3]  
Senza fretta, magari sentite un Otorino.
E' possibile che abbia una rinosinusite ricorrente, o altre banalità del genere.
Ma state tranquilli.
Purtroppo siamo tutti esposti ad inquinanti, virus, etc., e dobbiamo conviverci.

[#4] dopo  
Utente
Grazie seguiremo il suo consiglio.