Utente
salve, oggi ho ritirato le analisi tra cui anche quelle per la mononucleosi,
riporto i risultati:
ebv vca igm 39.30 ua/ml riferimento <20 negativo
ebv vca igg 64.80 ua/ml <20 negativo
ebv ebna igg >600 ua/ml <20 negativo
la dottoressa da cui ho ritirato le analisi mi ha detto che ho la mononucleosi in atto, ma nel pomeriggio ho portato le analisi al medico dell'università, essendo una studentessa fuori sede, e ha smentito dicendo che è un'infezione pregessa dal momento che le ebv ebna igg sono così alte.
nel 2009 avevo già effettuato le analisi per la mononucleosi da cui allora era emersa una mononucleosi passata con igm negative e igg e ebna igg positive.
qualche chiarimento?
sono disorientata
grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La positività degli anti-EBV IgM deporrebbe per una riattivazione dell'infezione,
in genere questi anticorpi scompaiono dopo 4-8 settimane.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it