Utente
Salve a tutti,sono un ragazzo di 26 anni e vi espongo il mio problema.
Alla fine dell anno 2010 e per tutto l anno 2011 sono dimagrito di 35 kg senza fare una dieta oramai non mangiavo quasi piu ma nessun medico trovava la soluzione.Nel Febbraio 2011 ho subito un intervento per togliere una ciste sacrococcigea in day hospital il giorno dopo sono svenuto due volte.Da li ho cominciato a soffrire di una piccola pressione bassa rilevata dall holter pressorico.Dopo una visita da un internista ho fatto una cura con deniban pantorc e motilex e sono riuscito finalmente a riprendere un po di peso.Sembrava tutto risolto fino a quando ad Aprile 2012 comincio ad accusare disturbi di vertigine,sensazioni di svenimento dolore al petto sudurazione fredda e tremolio alle gambe.Al pronto soccorso dicono che e stato solo un attacco di ansia poiche' tutti i parametri sono a posto.Siamo arrivati a Luglio e la cosa non e' migliorata ho frequentemente questi disturbi fastidiosi!La pressione si aggira intorno a 96/60 74 battiti.Cosa mi consigliate di fare?Sto prendendo Liposom forte e Vertisec ma non trovo giovamento.Grazie per la disponibilita'

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

se ha già effettuato i dovuti controlli del caso, lo stato ipotensivo di cui soffre potrebbe trovare in specifiche terapie un valido aiuto.

Ne parli col Suo Curante e se vuole ci aggiorni pure.

Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!