Utente
Buongiorno. Sono luigi e ho 39 anniDa circa 3 ore ho un formicolio leggero alla mano sinistra con maggiore intensità all'anulare, il mignolo e la zona subito sottostante al mignolo fino al polso . E' cominciato verso le 9,30 e adesso sono le 13,15 ma non vedo miglioramenti. Cosa potrei fare? C'è da preoccuparsi ? Grazie per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se il disturbo non recede dovrebbe chiedere una valutazione neurologica.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. In effetti la sera dello stesso giorno la parestesia e' diminuita per poi cessare il giorno dopo. Conseguentemente ho avuto sintomi influenzali. Probabilmente i formicolii erano legati a quello. Non so.In ogni caso, se dovessero ripresentare con frequenza faro' un controllo neurologico . Quella sera andai anche al pronto soccorso e il medico constato la pressione alta(140-95) e dopo avermi dato qualche medicina ritorno' a valori normali.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che possa tranquillizzarsi.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it