Utente
Salve dottore. Le scrivo perchè sono un po' confusa. Il 22 di ottobre, nel pomeriggio, ho cominciato ad accusare in modo totalmente improvviso i tipici sintomi influenzali: forte mal di testa, dolori alle ossa e ai muscoli,brividi e più tardi febbre e diarrea. Tutto ciò è durato dalle 16:00 circa del pomeriggio del 22 fino al mattino seguente quando, una volta sveglia, mi sono accorta di stare molto meglio. Dopo essermi tornato l'appetito ed aver mangiato un piatto di brodo caldo, ho cominciato a stare subito meglio e dell'influenza non c'era praticamente più traccia, quando invece la sera prima, le mie gambe praticamente non riuscivano a tenermi in piedi. Nel pomeriggio sono uscita anche un paio di orette e non ho avuto alcun problema. L'unica cosa che persiste anche se in maniera abbastanza leggera (le scrivo il 24 di ottobre) è la diarrea, che sto cercando di curare assumendo fermenti lattici ed evitando cibi non adeguati alla mia condizione. Preciso che non ho assunto alcun farmaco se non appunto i fermenti lattici di cui le parlavo. E' possibile che io abbia avuto un'influenza così breve oppure non si tratta di influenza ma di qualcos'altro? La ringrazio per la delucidazione.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Per adesso penserei solamente ad una forma influenzale e curerei i sintomi come lei sta già facendo. Si valuterà il decorso nelle ore/giorni successivi.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it