Utente
Buonasera,
sono una ragazza di 23 anni, sposata con una cagnolina!
Questa notte mi è capitato di svegliar mi di soprassalto mentre dormivo con un forte senso di nausea che mi ha costretta a correre in bagno, una volta in bagno (stanza affianco alla camera da letto) la nausea è aumentata fino ad un punto che la bocca si è asciugata e poi è cominciata la sensazione di mancamento. Come uno svenimento. Poi tutto è tornato normale a parte tanto freddo.
In passato ho sofferto di attacchi di panico curati con tre anni di psicoterapia. Sono una ragazza ansiosa. Specifico che la sera avevo cenato tranquillamente. Al mio risveglio la mattina seguente stavo benissimo! Cosa può essere? Una cosa che necessità esami o un semplice calo di pressione? La cosa che mi lascia perplessa è che mi è successo mentre dormivo tranquillamente! Grazie mille a chi mi darà risposte.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se è stato un primo episodio non starei a preoccuparmi. Soffre di disturbi digestivi ( digestione lenta, reflusso, ecc) ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dott. Cosentino,
non soffro di disturbi digestivi.
In realtà si è il primo episodio che mi capita la notte, ma da circa una settimana ho dei piccoli giramenti di testa che mi durano circa 30 secondi e poi svaniscono.
Circa una settimana fa è capitato che i miei vicini casa ( mi abitano sotto ) hanno acceso la stufa a pellet e si è riempita di fumo casa mia a causa di un problema alla canna fumaria. Il forte odore è rimasto per 3 giorni. Potrebbe essere una lieve intossicazione da monossido essendo io la maggior parte del tempo x casa?
Ringrazio per l'attenzione.
Cordiali Saluti.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Più che una vera e propria intossicazione potrebbe trattarsi di una lieve reazione in grado di giustificare la sintomatologia. Quindi il disturbo dovrebbe essere transitorio.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it