Utente
Egregi Dottori, gentili Dottoresse,
Lunedì mi sono recato dal medico per effettuate il vaccino dell'epatite B, precisamente il secondo vaccino (il primo effettuato un mese fa e il terzo sarà da fare tra 5 mesi, ovvero a 6 mesi dal primo).

Ho dovuto ritirare il vaccino in farmacia, solo che per sbaglio non è stato mantenuto subito a temperatura da frigo, infatti per un'ora circa è rimasto per sbaglio a temperatura ambiente, per poi rimetterlo in frigo per due giorni (fino all'appuntamento dal medico). Questo può avere comportato problemi al vaccino ed eventuali problemi a me essendo iniettato? La domada sorge per un dolore al muscolo all'altezza della puntura.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

un'ora a temperatura ambiente non compromette l'efficacia, mentre il dolore "puntorio" che avverte è conseguente verosimilmente ad una somministrazione intramuscolare effettuata un po' velocemente.

In ogni caso...stia pure tranquilla!


Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!