Utente
Ho appena compiuto 60 anni ma da quando ne avevo venti, trascorro i mesi invernali con influenze, faringiti, malesseri di stagione, insomma. Ma anche negli altri mesi, esclusa l'estate, sono molto sensibile agli sbalzi di temperatura, l'aria condizionata di un auto può farmi ammalare come pure un pò di corrente d'aria.Ciò condiziona molto la mia vita perchè questi frequenti malesseri incidono sulla mia vita lavorativa e sociale. Ogni anno faccio il vaccino antifluenzale ed assumo degli immunostimolanti prima dell'arrivo dell'inverno, ma funzionano poco. Esiste qualche rimedio per inforzare il mio fisico? Grazie.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
8% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

il vaccino antiinfluenzale non protegge da tutte le patologie stagionali e dalle tante forme virali esistenti...

Oltre a terapie cicliche con immunostimolanti, è consigliabile seguire un regime alimentare corretto e vario, bilanciato ed adeguato alle Sue caratteristiche personali che apporti al Suo organismo tutti i nutrienti necessari...tra cui vitamine ed antiossidanti.

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/1003-le-vitamine.html

https://www.medicitalia.it/blog/scienza-dell-alimentazione/3006-radicali-liberi-e-antiossidanti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/327-dieta-e-benessere.html


Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!