Utente
Gentilissimi dottori vi disturbo per avere chiarezza per quanto riguarda la temperatura corporea. Ho appena passato l'influenza quindi sto monitorando la mia temperatura abbastanza frequentemente. Vorrei sapere entro quali valori si può considerare normale. Uso il termometro tradizionale sotto all'ascella. Alla mattina è sui 36.5/6 verso il trado pomeriggio/sera si sposta sui 37.0-37.2.
Tali valori vanno bene? Dopo quale valore si può considerare febbre o febbricola?
PS: non ho particolari sintomi
Grazie in anticipo.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La temperatura corporea viene considerata normale per valori intorno a 36,8°C, con scostamenti di circa 0,5°C in più o in meno; la variabilità è funzione dell'ora di misurazione (in genere più bassa al mattino e più alta la sera) e di altre attività dell'organismo (per esempio la digestione). I valori da lei rilevati rientrano dunque nella normalità.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Dr. Spina la ringrazio infinitamente per la sua disponibilità e competenza.
Distinti saluti.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com