Utente
Salve a tutti, sono un ragazzo disperatissimo. Il giorno 4 febbraio inizio ad avvertire un fastidio all orecchio sx che si faceva sempre più intenso fino a raggiungere un dolore. Contemporaneamente al dolore sopraggiunge un fischio all inizio debole poi sempre più forte. Esito delle visite: otite catarrale prontamente Curata ! Il fischio altissimo è durato circa 20 giorni attenuandosi lentamente. Finita la cura resta un fischio che di mattina era calmo poi la sera verso le 18 si alzava prepotentemente....dopo 20 giorni mi rivolgo all otorino il quale mi prescrive flunagen 5mg; il fischio si attenua ma nn scompare e aumenta in queste circostanze : quando guido l auto , cammino ,mangio , serro i denti , inclino la testa in avanti. Perché?
A volte è un fischio e altre, sopratutto di sera, è un ronzio.
Ci tengo a precisare che il mese precedente ho subito un colpo di frusta e dalla radiografia del rachide emerge una quasi inversione della curva lordotica.
Sono stato anche da uno gnatologo il quale mi ha prescritto un byte e ha potuto constatare una deglutizione atipica prescrivendomi anche la terapia miofunzionale.
Mi rivolgo a tutti i medici.. ci sono speranze che possa guarire da questo male che mi affligge ormai da 4 mesi oppure mi devo rassegnare ?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglierei di ripostare in area OTORINOLARINGOIATRIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com