Utente
Buongiorno dottori,mia madre,67 anni,normopeso, da 20 affetta da steatosi epatica da 20. I valori delle gamma gt sono sempre stati elevati raggiungendo il valore di 200. A marzo,dopo una trombosi reti mica,il valore delle gamma gt era a 518,con fosfatasi alcalina poco più alta dei valori normali e transaminasi lievemente alterati,ed elettroforesi un Po sballata. Dopo 2 mesi di cura con deursil e biotad, i valori delle transaminasi e della fosfatasi sono rientrati nella norma e le gamma scese a 79. Sotto consiglio del medico,ha sospeso la cura per un mese...e ripetendo gli analisi, le gamma gt sono risalite a 280 con transaminasi nella norma. Cosa potrebbe essere?all'esame ecografico,oltre alla steatosi,risultò un Po di bile densa. C'è bisogno di altri accertamenti o riprendere la cura?grazie

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Se la signora è affetta da steatosi epatica (non alcolica) è necessario, in prima battuta, l'intervento dietetico per ridurre l'eccesso di grasso presente nel fegato.

La cura farmacologica potrà essere valutata in un secondo momento.


Prego.

Cordiali saluti.

Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!