Utente
Salve,
Scrivo dalla lontana Australia e per questo vorrei un consulto Italiano. 10 giorni fa ho avuto febbre, debolezza e raffreddore. Noente di prepccupante fino a 7 giorni fa quando mi sono venute le placche alla gola. Fin da piccola ho sofferto di otite e placche e il dottore mi ha sempre detto che crescendo sarebbero scomparse. In ogni caso, sono andata da un medico australiano che non mi ha prescritto nulla al di fuori di pasticche per il sollievo alla gola e sciaqui con cocacola o limone. Mentre di solito in Italia mi era stato prescritto l augmentin. Io son ben felice di non prenderel antibiotico dal momento che spesso non ha risolto il problema. Ma sono preoccupata perché sono 7 giorni e le placche continuano a crescere. La tonsilla sinistra è quella più infiammata, incredibilmente gonfia e piena di placche, mentre quella a destra lo è di meno. In tutto ciò febbre e raffreddore persistono senza miglioramenti. Cosa dovrei fare? Continuare ad aspettare o consigliare un altro medico?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se desidera una risposta le consiglierei di ripostare in area OTORINOLARINGOIATRIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com