Utente
Buonasera!
Da questa mattina al tatto dell'ombelico avverto una forte fitta sul lato destro. Le stesse fitte le avverto anche maggiormente stando seduta o alzando le braccia e correndo.
Assieme a ció da un paio di giorni ho diarrea e pggi non son andata del tutto di corpo, solitamente vado regolare.
Vorrei escludere possa essere un'appendicite.. voi cosa pensate?
Grazie mille

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Signora,
l'appendicite non è una sindrome che si può sospettare, confermare o escudere telematicamente.
Se lei ha un forte dolore addominale non esiti a recarsi alla Guardia Medica perchè le palpi l'addome secondo i canoni della semeiotica classica, e valuti la possibilità di recarsi in P.S. se i dolori sono molto forti.
La sede del dolore potrebbe far pensare anche ad una infiammazione del diverticolo di Meckel.
Faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore, la ringrazio per la sua risposta.. navigando in internet vedo che il diverticolo di Meckel si manifesta piuttosto nei neonati.. non so stamattina ho chiamato il mio medico e mi ha detto di andare in ps perchè sospettava un appendicite.. io testarda come sono ho voluto aspettare fino sera per vedere se si alleviava, ma è rimasto tutto invariato.. avrei un appuntamento dal mio medico venerdi mattina..

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Se è una appendicite acuta o una diverticolite di Meckel, che si manifesta anche negli adulti, fino a venerdì lei rischia complicanze molto serie.
Quindi se anche il suo medico sospettava una appendicite vada subito in P.S.
Faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno..
Pensavo che dopo la notte sarebbe andata meglio invece il dolore è sempre li, a tratti più forte.. qiel che ho anche notato da questa mattina l'addome parecchio teso e rigido.
Spero di poter aspettare fino a venerdì..

[#5]  
Attivo dal 2007 al 2020
Signora VADA IN PRONTO SOCCORSO!
Se l'addome è teso e rigido è probabile che lei abbia una irritazione peritoneale e un semplice intervento di 1 ora potrebbe convertirsi in un intervento per una appendicite gangrenosa o per altra patologia intraaddominal, assai più pericoloso e dall'esito incerto.
Non capisco questa sua testardaggine.
Ma la vita è sua e la gestisca come le pare, a questo punto.

Cordialità,
Dott. Caldarola.

[#6] dopo  
Utente
io ci andrei... ma ho da poco iniziato un nuovo lavoro e si sa, con i tempi che girano.. stasera dopo le 18 ci andrò...
grazie dei consigli..

[#7]  
Attivo dal 2007 al 2020
Di nulla.
Faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.