Utente
Salve, volevo avere un vostro parere riguardante i miei problemi che rovinano quotidianamente le mie giornate. Ho 22 quasi, sono anni che soffro di nausea, ma fino a qualche mese fa erano nausea occasionali, frequenti, ma non tutti i giorni, qualche volta a settimana per intenderci. Ormai sono mesi che ogni giorno soffro di nausea e problemi di intestino. Le nause sono casuali, ho cercato di capire se sono correlate a prodotti che mangio oppure no. Per farle capire meglio, mi sveglio la mattina con nausea molto forte, dopo di che vado male di corpo e piano piano passa la nausea, nel pomeriggio viene a va la nausea, la sera stessa cosa. Il problema é che anche in piena notte, mi sveglio perché magari ho semplicemente sete oppure solo per coprirmi e mi viene subito nausea e colpi da calore pur essendo febbraio e non avendo i termosifoni accessi. Non assumo farmici tranne nuvaring da 2 anni e mezzo. Soffro di alcuni problemi legati all'ansia e attacchi di panico, quindi la sera per aiutarmi a dormire meglio bevo 30 gocce naturali di passiflora melissana e biancospino alle 22.00 e poi altre 30 alle 24.00 seguito da una camomilla. Ho un alimentazione abbastanza corretta. Non mangio cibi fritti da quando ho circa 13 anni. Vario proteine legumi e carboidrati nei miei pasti. Non integro latticini perché ne sono intollerante. Per ora ho prenotato una visita test intolleranze alimentare per capire se potrebbe essere correlato a qualche allergia.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Gentile Signorina,
risparmi i soldi per i tests inutili che ha prenotato e si faccia valutare da un gastroenterologo molto valido.
E beva meno tisane che non le servono a nulla.
La stessa camomilla se troppo concentrata è irritante per lo stomaco. Diversamente è acqua calda.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.