Utente
Salve Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 24 anni, alto 1,70 metro e peso 67 kg. Mi alleno 5 volte a settimana e seguo un'alimentazione bilanciata.
Da un paio di anni ho iniziato a soffrire molto il caldo, anche di inverno. Spesso entrando in un posto chiuso, arrivando dall'esterno con temperature più basse, sono costretto a spogliarmi rimanendo in maglietta (magari mentre tutte le altre persone sono in felpa accusando il freddo) ed inoltre la pelle del viso diventa molto rossa e calda (e ciò mi causa disagio).
Aggiungo che ho spesso mani e piedi freddi.
Non riesco a capire da cosa derivi questa intolleranza al caldo e come porvi rimedio.
Vi ringrazio per la risposta

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
Faccia la valutazione della funzionalità tiroidea per escludere un ipertiroidismo che notoriamente rende molto intolleranti al caldo.
FT4 - TSH - anti TPO e anti TG.
Ne parli con il curante.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola