Utente
Buongiorno dottori mi chiamo Nicoló,ho 25 anni e soffro d ansia. Vorrei porvi una semplice domanda in quanto sono preoccupato. Da 1 anno a questa parte ho fatto una volta sedentaria per via dell ansia ma circa una settimana ho iniziato a lavorare come muratore. Prima la mia frequenza cardiaca a riposo era sulle 60/70 ora però mi sono accorto che da quando ho iniziato a lavorare la mia frequenza a riposo è aumenta a 80/90 a riposo e questo mi preoccupa molto perché non capisco il perché di questo rialzo. Svolgo un lavoro molto pesante e sono sicuramente fuori allenamento e abitudine ma non so se questo possa centrarci. Spero che potete aiutarmi. Grazie mille. Attendo risposta
Distinti saluti

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Gentile Signore,
la diagnosi se l'è fatta da solo.
Lei è "fuori allenamento" ed è del tutto normale che la sua F.C. aumenti quando svolge lavori pesanti, per mantenere una adeguata gittata sistolica.
E' una reazione fisiologica allo sforzo.
Ovviamente se lei è "in regola" cone si suol dire, avrà annualmente la visita del medico del lavoro; se purtroppo l'hanno assunta in nero questo non avverrà e poichè lei descrive un lavoro usurante è bene che annualmente faccia un Ecocardio color doppler per valutare il suo cuore.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Perdoni l ignoranza dottore, quindi è normale che la mia frequenza cardiaca a "riposo" è aumentata???Grazie mille dottore

Cordialmente

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Si è del tutto normale se non eccede i valori che ha riferito.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.