Utente
Buongiorno dott.
A seguito di un banalissimo mal di testa ho dovuto paradossalmente eseguire una rmn encefallica, dove mi é stata riscontrata una ignota lesione parieto occipito a sx( non si sà se sia un glioma, c.aracn.astrocitoma), io ho anche alcuni disturbi visivi presenti fin da piccolo (13/14 anni) dal fatto che non riuscivo a vedere per lungo tempo la lavagna di scuola oppure dei banali fosfeni( ad entrambi gli occhi e la lesione la ho solo a sinistra) ho eseguito inoltre tutte le visite oculistiche e i relativi esami( pev, campo visivo, fundus oculi) volevo sapere se c'era una correlazione con questi "disturbi" che me ne sono accorto gia anni orsono ma non ci ho piu dato tanto caso(avendo fatto le relative visite oculistiche) io credo proprio che siano dovuti a questi solo che appuntamento con neurologo é imminente ossia settimana prossima.
Un saluto e grazie.

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Gentile Signore,
è difficile esprimersi sulla relazione (peraltro probabile) tra la "lesione" encefalica identificata alla RM e i suoi disturbi visivi.
Tanto più che non solo non è possibile per noi vedere le lastre (o il cd) ma neppure conoscere che acquisizioni siano state effettuate e se sia stato somministrato il mdc.
Un cisti aracnoidea si vede abbastanza distintamente ad una RM ben eseguita, vi sono criteri che possono indirizzare verso la diagnosi di glioma, si astrocitoma, di meningioma e di qualunque altra forma di expansus endocranico.
Porti la documentazione neuroradiologica alla visita neurologica, anche se, ad onor del vero, il campo mi sembra più di pertinenza del Neurochirurgo.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
Capisco, il problema é che ho gia contattato diversi neurologi e altrettanti neurochirurghi ma sembrano tutti diversi ( laddove vi é genuina sapienza) purtroppo per via di insabbiamenti, ognuno dice che le vie ottiche sono intatte inoltre un neurochirurgo dopo avergli detto che li ho ad entrambi gli occhi ha ammesso di non essere possibile di una assurda risposta un altro parlava che e non puó essere perché l'area di associazione visiva é in alto e i PEV avrebbero rilevato l'anomalia cosa non capitata chicchesia di risposta.
A loro dire, Inoltre la ho a sinistra e i cosiddetti disturbi li ho ad entrambi gli occhi farò per quanto possibile ulteriori esami
Un Grazie a lei che mi sta aiutando in questo compito non facile per via di uomini senza fede oltretutto vedo sempre piú gente allontanarsi da costoro medici alcuni incapaci effettivamente la conclusione arriverá GRAZIE ancora.

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Di nulla!
Buona domenica!
Dott. Caldarola.