Utente
Buongiorno,
in data 14 febbraio mi sono recata, con qualche dolore articolare e qualche piccolo sintomo influenzale, al centro medico sportivo per effettuare la visita di idoneità. Durante la visita mi informano che nelle urine c'era del sangue e che quindi avrei dovuto rifare il campione (preciso che il ciclo è finito il 4/2, il secondo è iniziato il 25/2). Due giorni dopo i dolori alla schiena (zona lombare bassa) sono aumentati per poi quasi scomparire i giorni successivi. Ho ripotato il campione di urine e senza analisi specifiche mi hanno detto che andava bene e che non vedevano più sangue al loro interno. Ora è da mercoledì che ho di nuovo forti dolori alla schiena (sempre zona bassa lombare) sopratutto parte sx e che ieri mi ha preso sopratutto il fianco sx e tutta la gamba che si è un po' gonfiata.
Stamattina mi sono svegliata con nausea e diarrea e ancora dolore lo stesso dolore alla schiena (sempre zona bassa sopratutto sx).
Per un quadro generale comunico che svolgo attività sportiva 2 volte alla settimana.
Potrebbe essere "semplice" lombalgia o qualcosa ai reni?
Grazie molte

[#1]  
Dr.ssa Clara Patrono

20% attività
8% attualità
0% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Salve signora, è necessario che lei si faccia visitare dal suo medico curante perché solo così il medico potrà orientarsi verso una probabile diagnosi che poi andrà confermata da un ‘ indagine radiologica.
Dr.ssa Clara Patrono