Utente
Salve, da marzo accuso sbandamenti soggettivi e sensazione di perdita di equilibrio.
Problema già accaduto un paio di anni fa - svolto numerose visite ma non me è uscito nulla - ma sparito in modo autonomo, e per tali ragioni il medico di base non mi ha consigliato altre visite, se non un RX cervicale (svolgo lavoro da remoto, passo molte ore al pc).
RX nella norma, nessuna alterazione degna di nota.
Il medico mi consiglia di non indagare più e aspettare che passi, mangiando bene e muovendomi.
Evidenzio una pressione tendenzialmente bassa (da 89 a 103 la massima e la minima da 65 ai 75.
) è così?
Sbandamenti si manifestano quando muovo la testa specialmente ma anche mentre cammino.
Attendo lumi.

[#1]  
Dr. Giuseppe Christian De Sanctis

28% attività
16% attualità
16% socialità
CIVITELLA CASANOVA (PE)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
esclusa la causa cervicale,sono da indagare almeno le patologie dell'orecchio e i valori di PA massima:nel primo caso può trattarsi di disturbi del labirinto recidivanti, ed a tal uopo sarebbe opportuna una visita ORL per escluderlo o meno;nel secondo caso, la PA massima è tendenzialmente bassa e la maggior parte della popolazione che la riscontra,riesce a conviverci bene,occorre valutare se al momento delle vertigini lei abbia valori al di sotto dei 90 mmHg. Occorre aggiungere che una stanchezza cronica da schermo,in chi trascorre molte ore davanti al PC,può dare una sintomatologia vertiginosa a prescindere da problemi o meno al rachide cervicale,oltre a stanchezza,mal di testa e cervicalgie!Assume farmaci? La frequenza cardiaca è nella norma?
dr. Giuseppe De Sanctis, Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia - Omotossicologia - Neuralterapia