Utente
Buongiorno dottori, come da titolo espongo il mio problema.
Circa da settimana scorsa (4 o 5 giugno) accuso un "buciore"/dolore alla schiena parte alta, diciamo da metà schiena in su.
Non capisco proprio a cosa sia dovuto.
unico sintomo che ho è una leggera tensione inguinale e poi se tiro il collo indietro un dolore provocato solo da un lato a destra tra collo e scapola.
Non si può andare ancora dal medico di famiglia perchè riceve solo casi più urgenti.
Dottori ormai è quasi una settimana che ho questo bruciore, può essere dovuto alla corsetta blanda che ho fatto sabato?
o settimana scorsa mi sono bagnato per la pioggia e mi si è asciuagta l'acqua e quinid mi ha infiammato quella zona?
mia madre teme il fuoco di sant'Antonio, ma non vedo il motivo.
Il dolore aumenta se respiro o mi piego.


grazie dottori buona giornata

[#1]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve.
Tutte le ipotesi che cita sono possibili.
Denunci il medico se non la vuole visitare. Non ha nessuna scusante e rischia la convenzione.
Un caro saluto.
Dr Caldarola.

[#2] dopo  
Utente
buongiorno dottore, grazie per la sua gentile risposta.
Il dolore a distanza di un paio di giorni è presente nella zona alta della schiena verso il centro si accentua con il respiro profondo. leggermente avvertito anche nella zona anteriore toracica. ho preso un'oretta fa un momentdol per vedere se risponde alla medicina questo dolore strano. se le fa piacere la tengo informata. grazie

[#3]  
Attivo dal 2007 al 2020
Salve.
Certo che mi fa piacere!
Attendo Sue.
A presto.
Dr. Caldarola.