Utente
Salve,
Ero stato dimesso dal ospedale con la prescrizione di prendere levofoxacina per 10 giorni, sono al 7 giorno e ho dolori alle costole e alla spalla destra.

Di notte non mi fanno dormire.

Ora leggendo su internet c’è scritto che posso avere danni permanenti anche di persone che non sono mai guarite e che addirittura sono in sedia a rotelle.

Siccome il mio medico dice che è normale avere alcuni effetti collaterali, volevo sapere se i miei rientrano nella normalità o se devo sospendere l’uso e se ormai ho fatto qualcosa di irreparabile.

Io non sapevo niente fino a quando non ho letto il bugiardino e le varie testimonianze su internet.

Grazie cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Posso sapere il motivo del ricovero?
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Perché avevo febbre alta da giorni e poi prendendo anche augumentin non mi è passata.
Allora mi sono recato in ospedale.
Mi hanno tenuta una notte.
Avevo come una sensazione di pressione alla vescica e urinavo spesso e quando iniziavo e finivo di urinare sentivo questa sensazione.
Mi hanno fatto esami sangue urine e ed torace che risultava in piccola addensamento, ma nulla di preoccupante.
Mi hanno dimesso dicendomi che dagli esami risulta un infezione in questo caso molto probabilmente urinaria, solo che dal test è uscito negativo perché falsato essendo sotto antibiotico.
Quindi di fare questa cura antibiotica e poi di ripetere gli esami.
Mi hanno dimesso prescrivendomi per 10 giorni levofoacina da 500 una volta al giorno.
Ora la febbre è diminuita però avverto questi dolori forti al costato destro e alla spalla destra ( più verso la sera e di più quando sono a riposo e si accentua di più quando respiro o tossisco )
Ora sono al 7 giorni me ne mancano 3, cosa devo fare interrompere oppure andare avanti !?
Ho paura di peggiorare la situazione ma interrompendo ho paura che poi si rimanifesti l infezione.
Su internet ci sono scritte cose brutte riguardo alla levofoxacina e non so cosa fare mi è venuta un ansia enorme.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
In effetti, la sintomatologia descritta potrebbe originare dall'uso del farmaco in questione. i sintomi non sono fra quelli gravi e, quindi, non deve sospendere la cura senza il nullaosta da parte del Medico prescrittore. Immagino che sia difficile raggiungere Il Sanitario e, quindi, è bene parlarne con il suo Medico di famiglia. Io, in questa Sede, non ho l'autorità per modificare la prescrizione di un altro Medico.Posso solo dirle che terminata la cura, la sintomatologia regredirà entro qualche giorno.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Quindi posso stare tranquillo !?
Perché su internet alcune testimonianze dicono che ad alcuni sono rimasti problemi anche per tutta la vita ed alcuni anche gravi.
Il mio medico lo sentirò solamente domani.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Per quello che posso dirle da lontano, puo' stare tranquillo. Domani, ovviamente, senta a riguardo il suo Medico di famiglia
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Va bene non so come ringraziarla per essere stato casa veloce nel rispondermi.
Gentilissimo.
Un ultima cosa come antidolorifico in concomitanza non posso prendere oki giusto!?
Sarebbe meglio una Tachipirina da 500!?
Perché ieri sera ho preso un oki solo che poi ho letto che non andrebbe benissimo con questo antibiotico.

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Si , meglio il paracetamolo da 1000 mg
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Va bene la ringrazio per tutto è stato gentilissimo.
Cordiali Saluti.