Utente
Buonasera,
A fine luglio, dopo un periodo stressante, mi sale febbretta a 37. 4 la mattina, ho le ghiandole del collo gonfie, malessere e una tonsilla più grossa dell'altra.
Il dottore mi dà augmentin per 7 giorni.
La febbre cala molto lentamente e mi rimetto.
I primi due giorni di vacanza sono ancora convalescente, poi mi riprendo.
Ma la tonsilla rimane gonfia.
Torno a casa, vedo una persona raffreddata, il 20 agosto ho forti dolori alla tonsilla.
Mi sale la febbre a 38. 5, la gola mi fa malissimo.
In più, forte raffreddore.

Richiamo il dottore: augmentin per altri 7 giorni.

La febbre si abbassa ma mi rimane comunque uno strascico di febbretta e sono debolissima, con gola gonfia e infiammata.

Mi viene il catarro e il raffreddore rimane per una settimana.
L'otorino mi fa fare dieci giorni in tutto di augmentin (e due milligrammi al giorno di cortisone) poi un tampone a tre giorni dalla fine della cura antibiotica.
Ai primi di settembre, circa 5 settimane dopo i primi sintomi, faccio tampone, negativo, e prelievo
IgG anti EBV-VCA 420 (positivo > 21)
IgM anti EBV-VCA 10 (positivo > 41)
Ma continuo a non stare bene.
Il pomeriggio mi sale febbretta a 37, 37. 2, 37. 4.
Finalmente mi visita l'otorino.
Mi fa un tampone rapido con spremitura tonsillare (negativo).
Mi ausculta.

Non rileva nulla ma chiede altre analisi a una settimana dalle prime (7 settembre)
Emoglobina 14.
6 - 12. 0-16. 5
Emoglobina 91 - 75-110
Globuli rossi 5. 03 - 4. 0-5. 3
Valore globulare 0. 90 - 0. 8-1. 2
MCV (vol. glob. medio) 90. 2 - 80. 0-97. 0
MCH (cont. medio Hb) 29. 0 - 27. 0-33. 0
MCHC (conc. media Hb) 32. 1 - 31. 0-37. 0
RDW (ind. anisocitosi) 13. 3 - 11. 0-15. 0
HDW (ind. anisocromia) 2. 2 - 1. 6-3. 3
Ematocrito 45. 4 - 35. 0-49. 0
Globuli bianchi 9. 93 - 4. 1-9. 5
Neutrofili 73. 7 - 40. 0-74. 0
Linfociti 20. 7 - 19. 0-48. 0
Monociti 4. 2 - 2. 0-9. 6
Eosinofili 0. 2 - 0. 0-7. 0
Basofili 0. 2 - 0. 0-1. 5
LUC (cell. atipiche) 1. 0 - 0. 0-4. 0
Neutrofili 7. 32 - 1. 90-8. 00
Linfociti 2. 06 - 0. 90-5. 20
Monociti 0. 42 - 0. 10-1. 00
Eosinofili 0. 02 - 0. 00-0. 80
Basofili 0. 02 - 0. 00-0. 20
LUC 0. 10 - 0. 00-0. 40
LI (ind. lobularita) 2. 32 - 1. 6-3. 0
PIASTRINE 283 - 130-450
MPV (vol. med. piastr) 7. 9 - 6. 5-11. 0
PCT 0. 22 - 0. 13-0. 33
Sideremia 165 - 37-160
Ferritina 38 - 10-295
Transferrina 293 - 200-400
VES 7 - 2-15
Proteina C reattiva 0. 5 - 0. 0-5. 0
TAS 251 - 0-200
Proteinemia totale 7. 3 - 6. 0-8. 5
Streptozyme test 50 US 0-100
C3 113 - 90-200
C4 29 - 10-50
Citomegalovirus tutto negativo
IgG anti EBV-VCA 337
>21 positivo
IgM anti EBV-VCA 10
<20 negative
Tracciato elettroforetico ottimo
Ormoni e anticorpi tiroide tutto nei parametri Esame urine nei parametri Hiv negativo
In più mi chiedono rx torace, negativa e coltura urine, sterile L'otorino mi ha palpato i linfonodi del collo senza rilevare nulla.
Ora sto meglio ma continuo con 37/37. 2 il pomeriggio e astenia; la gola e alcune ghiandole del collo mi danno fastidio. Che fare?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dalle analisi cui si è sottoposta risulta che ha contratto la mononucleosi e, quindi, tutta la sintomatologia che descrive è esito di questa patologia. Non comprendo come il Medico di famiglia e lo Specialista non lo abbiano capito.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Sostengono entrambi che sia una vecchia infezione da ebv. Grazie mille comunque. Finalmente inizio a stare meglio.