Utente
Salve,
a causa di un forte mal di schiena che quasi mi impediva di stere in piedi, circa 6 mesi fa ho fatto una RM su consiglio del medico di base con il seguente referto: al passeggio L4-L5 ed L5-S1, protusione discale posteriore paramediana destra con interessamento forominale omolaterale.
Dopo aver fatto una ventina di iniezioni di Decontril 2ml mescolate con dicloreum 3ml sotto prescrizione del medico di base, e, dopo aver fatto circa 4 mesi di nuoto di mia iniziativa, il problema sembrava risolto.
Però, pur essendo da tempo calciatore, dopo un allenamento basato su calci di punizione si è ripresentato il dolore alla schiena, meno forte dell'altra volta ma pur sempre molto doloroso.
Volevo qindi chiedere cortesemente cosa posso fare per eliminare questo problema?

Ringrazio per la cortese attenzione..

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
MONTEPULCIANO (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Le consiglierei di farsi vedere da un neurochirurgo con le lastre della RMN per valutare se c'è una piccola ernia discale e se questa è destinata all'intervento di microdiscectomia. Presenta anche dolori nella sede di innervazione dello sciatico? Ovvero lungo la faccia posteriore della coscia fino al tallone?
In alternativa per quanto riguarda la terapia del dolore può pensare di fare delle infiltrazioni in peridurale presso un centro di Terapia del Dolore. Generalmente i Servizi di Anestesia e Rianimazione di molti ospedali offrono questa opportunità.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO