Utente
buona sera, circa un mese fa di sera ho avuto un forte malessere con vertigini, sudorazione fredda e senso di svenimento. la pressione il giorno dopo era 107 min. e 154 la massima. il medico di famiglia, dato che non ho mai sofferto di disturbi pressori, mi ha prescritto un diuretico (lasix) per una decina di giorni dopo la mia anamnesi dove riferivo di avere abusato di the' verde per circa 3 mesi assumendone circa 2 litri al giorno. in effetti a distanza di un mese da allora la mia pressione che monitorno una volta ogni due giorni si aggira ora ad una minima di 80/85 e max 105/115. Le pulsazioni pero' sono sempre molto alte (circa 87/95)e percepisco spesso delle aritmie... inoltre ho un senso di confusione localizzato agli occhi che non va via ed un dolore alla cute della testa. Faccio presente che sono sempre stata una persona che ha abusato di coca cola e l'abuso di the' verde era un auto - tentativo di disintossicazione, che passo molte ore al giorno davanti al pc e faccio un lavoro estremamente stressante a contatto con il pubblico e nello smog. Non ho potuto fare una visita oculistica ma solo una misurazione della vista (al momento) dove le mie capacita' visive sono risultate perfette.
Ovviamente ora non assumo piu' nessun tipo di stimolante e non ho mai fatto uso di alcolici. il mio problema attuale, sebbene la pressione si stia regolarizzando, e' proprio questo senso di vertigine localizzata agli occhi e una leggera confusione mentale come se fossi rallentata nelle reazioni mi rende insicura di me.Vorrei avere qualche suggerimento e vi ringrazio molto della attenzione che vorrete dedicarmi.
francesca

[#1]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Sig.ra Francesca, a distanza posso solo dirle che le vertigini e cefalea sono, purtroppo, sintomi di patologie multidisciplinari, dii interesse oculistico, cardiologico, neurologico ed anche otorino. Si sottoponga dapprima alle prime due visite specialistiche, le auguro di trovare rapido rimedio al suo fastidio.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio della attenzione :) procedo secondo l'ordine che mi ha suggerito.