Utente cancellato
salve
vorrei chiederle in quanto affetto da ipogonadismo con relativa azospermia se ciò può essere oggetto di invalidità (ho gia un invaliditò al 35%)
La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
se ha già una invalidità al 35% credo sia una percentuale tutto sommato corretta.
Chiaramente si tratta di una valutazione indicativa mancando la visita diretta e la disamina della documentazione.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
146950

dal 2010
Gentilissimo
la mia invalidità riguarda il piattismo 3grado grave dell' adulto ,lordo cifosi ,petto carenato e stati ansiosi con depressione reattiva;
Cordialità

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
a questo punto le occorre presentare una domanda di aggravamento per l'invalidità civile.
Deve recarsi dal suo medico di medicina generale e registrare la sua richiesta tramite il portale dell'Inps (deve provvedere a tutto il suo medico).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
146950

dal 2010
grazie molte
sa dirmi a grandi linee quanta percentuale ci sarà (se possibile)in quanto con quella attuale non mi è possibile iscrivere alle liste di collocamento speciali poichè con i miei problemi non posso fare lavori pesanti, ed è vero che l'infertilità riflette anche sul umore.
Grazie per il servizio che offrite con questo sito.

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
senza una visita diretta è impossibile offrire una percentuale corretta di valutazione.
Potrebbe teoricamente essere possibile il raggiungimento di una percentuale di danno oltre il 46% (tasso minimo per l'eventuale inserimento nelle graduatorie speciali).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#6] dopo  
146950

dal 2010
la ringrazio per il consulto offertomi
Cordialità