Utente 392XXX
Salve,ho avuto una frattura scomposta del radio due mesi fa durante un allenamento in palestra e sono stato operato con l'inserimento di una placca. Sono limitato nel movimento, cioè non ho recuperato pienamente la funzionalità del polso e mi hanno detto che fin quando non tolgo la placca tra un anno non recupererò.Per cui chiedo se è possibile fare domanda di invalidità anche se non è stato infortunio sul lavoro e dato che come lavoro faccio l'informatico nella pubblica amministrazione e uso tanto il polso? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
la presentazione di istanza di invalidità civile è ammissibile nel Suo caso (non lo sarebbe se si fosse trattato di infortunio lavorativo! ), tuttavia tenga presente che per il riconoscimento della condizione di "invalido civile" è necessario che venga accertata una permanente riduzione della capacità lavorativa superiore al 33%.

Ora, nelle tabelle di riferimento per l'invalidità civile (Allegato al D.M. 5-2-1992) l'infermità Codice 7219 - anchilosi radiocarpica, ha una valutazione fissa del 21%, derivandone che la sola "limitazione nel movimento" del polso comporterebbe certamente una valutazione inferiore al 33%.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]