Utente 585XXX
Cioè so che c’è un obbligo di ore di lavoro che dovrebbe essere 38 a settimana e non più di 11 a giorno credo.
Ma la domanda è: i dottori possono scegliere come distribuire queste 38 ore?

Perché vi spiego la mia paura è che visto che sia io che il mio ragazzo vogliamo diventare dottori, ho paura che quando inizieremo a lavorare ufficialmente ci assegnino degli orari opposti e che quindi non ci si veda mai.
Sono molto in ansia aiutatemi

[#1]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

Non è un quesito che riguarda la Medicina Legale, ma proverò a risponderLe ugualmente.
Se ha intenzione di intraprendere la carriera di medico ospedaliero, incominci a dimenticarsi del ritmo di vita regolare: fra turni ordinari, pronta disponibilità, aggiornamenti e riunioni varie, urgenze ed emergenze, è praticamente impossibile trovarsi per una vita di coppia, e meno che mai se si lavora nello stesso reparto (per fare le ferie insieme si dovrebbero lasciare scoperti due turni contemporaneamente).
La vita privata sacrificata è il tributo che deve pagare chi vuol lavorare come medico ospedaliero.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 585XXX

Ringrazio della risposta ma la mia domanda era un’altra.
Si può scegliere se ad esempio lavorare il lunedì il pomeriggio invece che il lunedì la mattina? Per dire.
O i medici non hanno proprio voce in capitolo sui loro orari di lavoro?

[#3]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

possono provare a chiedere turni prestabiliti, ma come Le ho scritto in precedenza è impossibile che vengano loro concessi: il servizio viene prima di qualsiasi esigenza personale.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]